sabato 14 aprile 2012

SMALTO SEMIPERMANENTE

Questa settimana mi sono lasciata tentare da una PrECurSatA proposta dalla mia estetista già ripetute volte: ma questa volta c'era una promozione veramente IRRINUNCIABILE: all you can SMALTO SEMIPERMANENTE

Ok, forse non sarà proprio una precursataprecursata, sono anni che è in circolazione in Italia, e negli USA saranno almeno millenni... ma è senz'altro una cosa nuova per me, amante del nailcare fai da te, e talmente orgogliosa delle mie unghie resistenti che richiedono poca 'manutenzione' da evitare come la peste aggressive ricostruzioni gel.

Be', a quanto dicono questo 'smalto semipermanente' è davvero la rivoluzione del secolo: non danneggia l'unghia, anzi la protegge (???!!???), dura fino a 3 settimane senza scheggiarsi, rimane sempre lucido, si toglie con un apposito solvente non agggressivo ... ecc ecc ... elenco interminabile di vantaggi (a detta dell'estetista).

Perchè no, mi sono detta, la promozione era davvero conveniente (6 sedute a 19 Euro!!) e la prospettiva di una serie di trasferte dove avrei potuto sfoggiarlo mi ha convinta del tutto.

Per ora ho fatto le prime 2 sedute: colore rosso sangue della Gelish su mani e piedi.

(nuovi colori sono in arrivo la prossima settimana - in particolare mi incuriosiscono il rosso-aranciato, e una serie di 'magnetici')


Come si applica (tratto da  alfemminile.com):
-l'unghia viene preparata spingendo le cuticole e opaccizzata.A differenza del gel l'unghia naturale non viene limata e di conseguenza non si indebolisce
-si stende una base,che è anche un ricompattatore di cheratina che favorisce il rinforzo dell'unghia
- dopo ogni stesura di colore o trattamento la mano o il piede deve stare 2 minuti sotto la lampada UV per asciugare
-si sceglie il colore che si desidera
-si applica un lucido che mantiene lo smalto lucidissimo per 3 settiamane
-si applica infine l'olio per cuticole (questo l'estetista non l'ha fatto: ha solo lucidato con un tessuto)

Come si rimuoverà (tra un paio di settimane):
-L'unghia viene impacchettata con del cotone imbevuto di un solvente
-Si resta in posa per 10-15min
-A questo punto il gelish si è sciolto:si puo scegliere di applicare nuovamente uno smalto oppure lasciare l'unghia natural


Per ora sono soddisfattissima, in 40 minuti il trattamento è finito, e si possono rimettere subito le scarpe perché lo smalto è resistentissimo e non si rovina neanche con super decolleté punta stretta (provato!!)
Ora vedremo quanto dura, ma dopo tre giorni di vita frenetica, lavori di casa, lezione di tessuti aerei con esercizi di presa con le mani, le unghie sono ancora perfette!!
Spero comunque di non affezionarmici troppo: il prezzo pieno è minimo 15 euro a seduta!!! ; - )

___________________________

Aggiornamento 6 Giugno 2012

.... e come volevasi dimostrare mi ci sono affezionata!
Ho terminato ieri la promozione sperimentando il bellissimo e nuovissimo color rosso corallo (o rosso aranciato) che mi piace tantissimo! Sicuramente continuerò con le applicazioni a prezzo pieno (sigh sigh !!?!) perchè questo smalto è veramente OTTIMO !

- la rimozione (che mi lasciava qualche dubbio) è davvero rapidissima (viene fatta 'impacchettando' il dito con un cotone imbevuto di solvente, e poi chiudendo il tutto con della carta stagnola): dopo 10 minuti, rimuovendo stagnola e cotone lo smalto verso la radice dell'unghia si solleva già da solo, e quello sulla punta dell'unghia viene rimosso con una lametta senza ASSOLUTAMENTE danneggiare l'unghia. Risultato di tutto ciò? L'unghia ricresce a velocità della luce (mannaggia!! ;- ) e sanissima.

- Lo smalto rimane assolutamente perfetto sull'unghia nonostante 3 settimane di lavaggio piatti e biancheria a mano, vari lavori domestici, cura delle piante sul balcone e quant'altro: davvero ti puoi dimenticare di avere lo smalto e le mani restano perfette. Ovviamente l'unico motivo per doverlo rifare è la maledettissima ricrescita dell'unghia... per le mie mani 3 settimane sono veramente il massimo accettabile.

Ho già prenotato la prossima posa... non ho potuto resistere... è davvero fantastico !

[ e l'avventura con lo smalto semipermanente continua QUI ]




E le vostre unghie come sono?
Avete degli indirizzi top dove comprare smalti o nail artist da far conoscere?
Lasciate un Repudo!
Cos'è?
Un'app secondo me GENIALE!!
Messaggi, foto, link da lasciare in giro per il mondo, in un luogo preciso che scegliete solo voi, per chi volete voi o per tutti quanti!!

Scaricate l'app gratuita e guardate la mappa.... magari ci sono messaggi proprio dove siete ora: ma attenzione, per leggerli è necessario andare fisicamente nel luogo indicato nella mappa!!

Ci sono moltissimi altri messaggi che vi aspettano... alcuni li ho lasciati io per voi  ;- )

1 commento:

  1. Effettivamente dopo 2 settimane lo smalto era ancora perfetto... avrei potuto tenerlo ancora, ma la ricrescita dell'unghia stava diventando troppo visibile. L'operazione di rimozione è stata effettivamente fatta con un acetone specifico, da lasciare in posa 15 minuti su del cotone: ha ammorbidito lo smalto (anzi, verso la radice dell'unghia si alzava da solo), che poi è stato 'grattato' con una piccola lametta. L'unghia non mi è sembrata affatto danneggiata, e nemmeno 'ingiallita' come dopo certi smalti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...